Home Attualità Coronavirus negli Usa: «Niente respiratori per i disabili. Più di dieci stati decidono chi salvare»

Coronavirus negli Usa: «Niente respiratori per i disabili. Più di dieci stati decidono chi salvare»

Di la redazione

Coronavirus negli Usa: «Niente respiratori per i disabili. Più di dieci stati decidono chi salvare». Come riporta un articolo del quotidiano Avvenire, più di dieci stati americani avrebbero scelto le tipologie di pazienti a cui dare priorità nella terapia intensiva.

In Tennessee, sarebbero «escluse» le persone affette da atrofia muscolare spinale. In Minnesota, i pazienti Covid-19 con cirrosi epatica, malattie polmonari e scompensi cardiaci a non avrebbero diritto al respiratore. «Nello Stato di Washington – continua l’articolo – così come in quelli di New York, Alabama, Tennessee, Utah, Minnesota, Colorado e Oregon, i medici sono chiamati a valutare il livello di abilità fisica e intellettiva generale prima di intervenire, o meno, per salvare una vita».

fonte: Leggo

Articoli simili

Lascia un commento

Questo sito fa uso di cookie, file di testo che vengono registrati sul terminale dell'utente oppure che consentono l'accesso ad informazioni sul terminale dell'utente. I cookie permettono di conservare informazioni sulle preferenze dei visitatori, sono utilizzati al fine di verificare il corretto funzionamento del sito e di migliorarne le funzionalità personalizzando il contenuto delle pagine in base al tipo del browser utilizzato, oppure per semplificarne la navigazione automatizzando le procedure (es. Login, lingua sito), ed infine per l'analisi dell'uso del sito da parte dei visitatori. accetta leggi di più